Bardonecchia-Gleise-Decauville-Rifugio Scarfiotti

La gita da Bardonecchia al Rifugio Scarfiotti è una porzione abbondante della più famosa Bardonecchia-Colle Sommeiller. Può essere considerata una gita a se stante in quanto sale da un versante e scende dall'altro, oppure come raggiungimento del rifugio, per chi vuole percorrere la salita al Colle in 2 giorni. Comunque sia è una splendida gita, specialmente in tarda primavera ed in autunno.

Rognosa d'Etiache e Rifugio Scarfiotti

LocalitÓ di partenza: Bardonecchia 1280m
Quota massima raggiunta: Rifugio Scarfiotti 2151m
Distanza: 37km
Dislivello totale: 1000m
Difficoltà: MC
Ciclabilità: 100 %
Cartografia: IGC 1:50.0000 Valli di Susa Chisone e Germanasca n░ 1
Bibliografia: Mountain bike Piemonte
( Colle Sommeiller, parziale)
Tipo percorso:
asfalto 16 km (40%) - sterrato 21km (60%)
Effettuato il: 3 Ottobre 2012

 

Map Bardonecchia-Rifugio Scarfiotti

Accesso stradale

Raggiungere Bardonecchia lungo la Statale 25 o con l'autostrada A32, quindi portarsi alla Stazione ferroviaria (possibilità di parcheggio), quindi seguire via Medail, superare il monumento omonimo, prendere il sottopasso ferroviario e subito dopo svoltare a sinistra lungo Via Sommeiller, raggiungendo Piazza Statuto dove si può parcheggiare, eccetto che al sabato quando l'area è occupata dal mercato.

Descrizione Percorso

Da Bardonecchia in piazza Statuto, seguire le indicazioni per Millaures/Gleise. Il primo chilometro Ŕ ripido, da Millaures in poi migliora. Arrivati a Gleise (bel villaggio), la strada diventa parzialmente sterrata (4,42km). Lasciare a destra il bivio per Fontanone - Forte Foens (8,04km) e, subito dopo, quello per gli alberghi Belvedere e Jafferau (8,14km), andando ad affrontare il tracciato della vecchia decauville, realizzata al tempo della costruzione della diga di Rochemolles per il trasporto di materiali e personale. Oltrepassato l'alpeggio Beatrix ed il rio Valfredda, proseguire oltre la deviazione per l'omonima valle e le vicine Grange La Croix (12,72km). Raggiunta la strada proveniente da Rochemolles (14,30km), seguirla verso il rio Almiane (15,00km), dopo, la strada, affianca il lago artificiale dell'ENEL con percorso che si mantiene pianeggiante per circa due chilometri. Superare la fontana sopra la diga e raggiungere il monumento che commemora i 31 alpini del Battaglione Fenestrelle travolti nel gennaio del 1931 da una valanga (17,54km), attraversare il rio, incontrando poco dopo la fontana del Babiu. Proseguire, passando poco sopra le Grange Picreux ed attraversare un ponte realizzato con assi di legno, pervenendo al Plan du Fond dove si trova la deviazione per il rifugio Scarfiotti. Una breve discesa ed un successivo tratto in piano conducono al rifugio (20,10km).

Discesa

Ritornare sulla stessa strada fino al Monumento degli Alpini, quindi prendere sulla destra una sterrata che permette di circumnavigare l'invaso di Rochemolles, attraversare la diga e rientrare sul percorso di salita (rampa ripida), superare il bivio per la Decauville e quello per le Grange Mouchecuite e scendere a Rochemolles, passando per il paese, che ha una bella fontana (bivio sulla destra, appena prima dell'inizio). Rientrati sulla SP seguire la ripida strada e raggiungere Piazza Statuto a Bardonecchia, dopo aver superato l'ingresso del tunnel del Freius.

Inizio decauville

 

Foto 2012
Traccia GPX

 


Back MTB