Alpi Biellesi

 

Le Alpi Biellesi sono il primo massiccio che divide le montagne della Valle d'Aosta dalla pianura; in pratica il gruppo montuoso un unica cresta che dalle vicinanze di Ivrea raggiunge il Monte Rosa. Da qualsiasi punto di queste montagne si gode uno splendido panorama sui 4000 delle Alpi e sulla pianura; la quota non elevata, ma i versanti e le creste sono severi e scoscesi, avvolti in un mondo antico di selvaggia solitudine. Interessano innanzitutto la provincia di Biella ma, in misura minore, anche la provincia di Vercelli, quella di Torino e la Valle d'Aosta.

Le vette principali sono:

Monte Mars - 2.600 m Mont de Pianeritz - 2.584 m [4] Punta Loozoney - 2.579 m[4] Monte Bo - 2.556 m Monte Cresto - 2.548 m Cima Tre Vescovi - 2.501 m Monte I Gemelli - 2.476 m Monte Camino - 2.391 m Monte Rosso - 2.374 m Colma di Mombarone - 2.371 m Monte Mucrone - 2.335 m Monte Tovo - 2.230 m Bec di Nona - 2.085 m Testone delle Tre Alpi - 2.081 m Bo di Valsesia - 2.071 m Monte Barone - 2.044 m Cima del Bonom - 1.877 m

Lalta via delle alpi Biellesi un bellissimo e vario trekking alpinistico in quota che per filo di cresta percorre tutta la cerchia di montagne sovrastanti Biella e unisce idealmente i villaggi alpini di Piedicavallo e Bagneri.

Panorama dalla Colma di Mombarone sul Cavalgrosso

Colma Mombarone


 Back Escursionismo