Giro Argentera (Passo Brocan 2892m)

Il Giro dell'Argentera è una traversata che si effettua in due giorni, pernottando al Rifugio Remondino, al quale si perviene normalmente con gli sci a spalle. La fatica della prima tappa è largamente compensata dalle brevi e comode salite e dalle entusiasmanti discese del secondo giorno.

Argentera, canale Lourusa vista dal Monte Matto

  • Accesso: Cuneo, Valle Gesso, Terme di Valdieri
  • Partenza: Terme di Valdieri
  • Dislivello: 2130m
  • DifficoltÓ: BS
  • Tempo totale: h.10
  • Arrivo: Terme di Valdieri
  • Periodo consigliato: Aprile-Maggio
  • Esposizione: Tutte
  • Cartografia: IGC 1:50.000 Alpi Marittime e Liguri n.8
  • Bibliografia:
  • Punti di appoggio:
  • Note: Necessita innevamento assestato su tutto il percorso, utili i ramponi e piccozza.

Itinerario

1° Giorno

Da Terme di Valdieri seguire la strada fino al Pian della Casa 1762m, di qui proseguire in direzione Est fino al visibile rifugio Remondino a 2430m.

2° Giorno

Salire verso Est fin sotto la parete ovest della cima di Nasta, piegare a destra e portarsi nella conca sottostante la cima del Bastione 2800m, costeggiarlo in direzione Sud fino all'intaglio del colle Brocan 2890m. Discendere in direzione del rifugio Genova (visibile dal colle) per pendii e brevi canali fino alla conca del lago Brocan. Costeggiare il lago Chiotas dal lato della diga (passando su di essa), proseguire verso il colle del Chiapous 2526m risalendo la Valle omonima. Dal Colle una breve discesa, porta, tenendosi sulla destra, alla conca soprastante il Rifugio Morelli-Buzzi; da qui scendere verso il Gias Lagarot che offre una bella vista sul canale di Lourusa. Di qui seguire al meglio il torrente, poi il sentiero estivo fino alle Terme di Valdieri.


Salendo al Remondino Ettore

 

Foto 1988

Traccia GPX


 Back Valle Gesso

 Back Scialpinismo