Alpi Pennine

Le Alpi Pennine (dal latino Alpes Poeninae - dette anche Alpi del Vallese) sono una parte della catena montuosa delle Alpi. Esse sono collocate in Italia (Piemonte e Valle d'Aosta) e in Svizzera (Vallese). Spiccano in esso vette di poco inferiori in altitudine al Monte Bianco come il Cervino (4.478 m) ed il Monte Rosa (4.638 m). Presentano un solo valico importante: quello del Gran San Bernardo (tra la Val d'Aosta ed il Vallese svizzero). Confinano: a nord con le Alpi Bernesi e separate dal corso del fiume Rodano; a nord-est con le Alpi Lepontine e separate dal passo del Sempione; a sud-est si stemperano nella pianura padana; a sud-ovest e ad ovest con le Alpi Graie e separate dal Col Petit Ferret.

Le Alpi Pennine secondo la Partizione delle Alpi del 1926 sono una sezione delle Alpi centrali e sono suddivise in alcuni massicci principali: Massiccio del monte Rosa lungo la linea di confine italo-Svizzera, Massiccio del Mischabel in territorio svizzero a nord del monte Rosa, Gruppo Cervino-Dent d'Hérens ad ovest del monte Rosa lungo la linea di confine italo-Svizzera, Grand Combin-Arolla ad ovest del Dent d'Hérens lungo la linea di confine italo-Svizzera, Weissmies - Andolla ad est del monte Rosa. Le Prealpi biellesi sono considerate un gruppo alpino separato o, talvolta, come un sottogruppo delle Alpi Pennine. Nelle alpi Pennine vi sono 41 vette sopra i 4.000 metri.

 

 

 



Becca d'Oren Breithorn Castore Punta Giordani Ludwigshohe Punta Gnifetti


Back Alpinismo