Val Ferret & Val Sapin

Diametralmente opposta alla val Veny, la val Ferret ha la sua punta di diamante nel Mont Dolent, Picco dei 3 Signori (punto d'incontro dei confini di Italia, Francia, Svizzera). Confina con la Val Sapin che uno degli angoli meno conosciuti della val d'Aosta, ma cela misteriose sorprese come il Trous des Romains, profonda miniera utilizzata dagli antichi Romani e il Mont de la Saxe sul quale in estate si muovono indisturbati branchi di cervi.

  • Sulla destra idrografica della val Ferret vi sono gli impegnativi itinerari nel Bianco; il citato Mont Dolent, seguito dal col di Talefre ed il col des Hirondelles.
  • Sulla sinistra idrografica sempre della val Ferret spiccano le gite sulla lunga dorsale della Testa Bernarda e la Tete entre Deux Sauts.
  • Dalla val Sapin si può raggiungere la Testa di Tronche e la stessa Testa Bernarda

Tete entre Deux Sauts e Gran Jorasses, viste salendo al col di Malatrà



Colle Malatrà Map Val Ferret Tête entre Deux Sauts
Aiguille Angroniettes


 Back Scialpinismo